Lapitec si veste di Velluto

lapitec cop

La finitura più tattile e avvolgente di Lapitec è ora disponibile per tutti i colori Essenza e Musa.

Materiche e sensuali, le superfici oggi sono progettate per essere toccate con gli occhi ancora prima che con le mani. Un trend anticipato da Lapitec con le sue superfici corpose e tattili, e che adesso trova un’ulteriore forma di espressione grazie alla finitura Velluto. Una texture opaca, piacevole al tatto, che si presta per molteplici utilizzi: dai top dei tavoli ai complementi d’arredo, dalle cucine ai bagni, dai rivestimenti alle pavimentazioni, anche per ambienti esterni.

Proposta inizialmente solo per la nuance Nero Assoluto, la finitura Velluto è oggi disponibile per tutta la gamma cromatica delle collezioni Essenza e Musa, tra colori solidi o decorati da venature: un importante ampliamento di gamma, pensato per portare ancora più comfort e calore negli spazi dell’abitare, oltre a valori sostenibili. Composta interamente di minerali naturali e priva di silice cristallina, la pietra sinterizzata è infatti un materiale sicuro sia per la salute dell’uomo sia per quella del Pianeta, oltre a essere estremamente performante. Lapitec è resistente agli agenti atmosferici, agli sbalzi termici, ai raggi UV e alla corrosione. È privo di pori sulla superficie, risultando così più semplice da pulire e meno esposto alla proliferazione di germi e batteri. La sua caratteristica struttura a tutta massa garantisce, inoltre, che anche in caso di incisioni o tagli, il colore sia identico in ogni punto del suo spessore.

www.lapitec.com

Leggi tutte le news di
X